LESSICO DI UNA STRAGE

testo, regia, scelte musicali Pietra Selva

con Raffaella Tomellini, Diego Casali e con Gruppo Camaleonte violino Elena Gallafrio luci Agostino Nardella fonico Matteo Nigrotti

produzione Associazione Libera, ORME, VIARTISTI 2.0 CAMALEONTE

20
marzo
ore 20,30
Torino, Teatro Gobetti
Locandina
Read 823 times

Esiste un “lessico” delle stragi?

Parole che possano restituire la densità emotiva e di senso di quanto è accaduto? I crateri, aperti dal tritolo, sono voragini di dolore e di vergogna per non averli impediti, ed è arduo trovare parole che non risultino stonate e retoriche. Eppure è, anche, un formidabile patrimonio di parole, semplici, nette, “partigiane”, il lascito dei martiri di quelle stragi. Un dono talmente grande che non vi è tavola di palcoscenico che possa contenerlo.

Ma, insieme, nel tempo sospeso del teatro, possiamo provare a scoprire, della nostra anima, quell’aspetto, gentile, che sa collegare il futuro alla memoria, in un dialogo sommesso e grato con quei morti, i nostri morti. Sarà la figura di Cassandra, veggente, profeta inascoltata, a tessere quel dialogo, a evocare le “maschere” di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino, Rita Atria. A consegnarci una visione che, da quelle ceneri, possa, anche, condurci a un riscatto. Un coro di cittadini, di antica memoria, percorre la scena come fosse il bordo di quei crateri: danza, confligge, manifesta, si ritrae, si chiude nel silenzio.

Un vecchio e stanco Tiresia avanza, alla fine, con l’ultimo dono. Echeggia, mentre la luce si ritrae, la voce di Cassandra con le parole della poetessa Wislawa Szymborska a ricordarci che la parola in teatro è mitopoietica, e che, nell’esperienza collettiva della rappresentazione, ne sperimentiamo il carattere complesso, simbolico. In teatro la parola è autentica perché nel gioco della scena espone tutte le sue maschere. 

L'apertura della serata è affidata alla musica, con un quartetto d'archi Euterpe.

INFO E PRENOTAZIONI Ingresso €10. Prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Additional Info

  • Locandina: Locandina
SHARE

Iscriviti alla nostra Newsletter